Impianto di cogenerazione a biomassa

Con il termine cogenerazione si intende la generazione simultanea di calore ed energia meccanica successivamente trasformata in energia elettrica.

Gli impianti di cogenerazione a biomassa sono particolarmente indicati nei casi in cui si necessiti di molta energia termica per tutto l’anno (piscine, centri benessere, centri commerciali, alberghi, fabbriche etc.) in quanto offrono maggior risparmio e la non trascurabile possibilità di creare un reddito economico aggiuntivo. Infatti, l’energia termica viene utilizzata in parte per il riscaldamento e, la restante parte, può essere impiegata ad esempio per l’essicazione del cippato, mentre la corrente elettrica generata viene venduta ed immessa in rete.

Se cerchi un’azienda a cui affidare la progettazione di un impianto a biomassa industriale e che ti supporti per la richiesta degli incentivi vigenti, non esitare a contattarci! Sapremo consigliarti la centrale migliore per le tue necessità. Operiamo in tutta Italia, specialmente tra le zone di Modena, Casalecchio di Reno e limitrofe.

Impianto-di-cogenerazione-a-biomassa-modena-casalecchio-di-reno
Centrale-per-energia-elettrica-modena
Impianto-per-energia-termica-modena
Cogenerazione-a-biomassa-casalecchio-di-reno

Cippato di legno

L’utilizzo della biomassa legnosa in forma di sottoprodotto per la produzione di energia termica è in grado di assicurare un rapporto di costi molto vantaggioso rispetto rispetto al gpl; la cogenerazione a biomassa da cippato di legno offre opportunità ancora più interessanti.

Residui agricoli e forestali

Le biomasse utilizzate per la produzione di energia termica ed elettrica includono anche residui agricoli e forestali, residui e rifiuti di processi biologici industriali e coltivazioni energetiche dedicate (erbacee ed arboree).

Incentivi-per-impianto-industriale-casalecchio-di-reno
Processi-di-combustione
Scarti-della-natura

Che cos’è la biomassa?

La biomassa rappresenta la “la frazione biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui di origine biologica provenienti dall’agricoltura (comprendente sostanze vegetali e animali), dalla silvicoltura e dalle industrie connesse, comprese la pesca e l’acquacoltura, nonché la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani”. La biomassa è composta da prodotti naturali e scarti della natura quali: legna da ardere, scarti delle lavorazioni agricole e forestali, olii vegetali, sterco e reflui degli allevamenti, scarti delle piantagioni di pioppo e di mais. 

Contattaci per richiedere il nostro servizio. Operiamo in tutta Italia, specialmente tra le zone di Modena, Casalecchio di Reno e limitrofe.