Concessione per la realizzazione di una centrale idroelettrica

Le centrali idroelettriche necessitano di un atto concessorio: la concessione di derivazione di acque pubbliche superficiali per uso idroelettrico. Per le modalità di conseguimento della concessione, occorre fare riferimento a quanto previsto dal Testo unico sulle acque ed impianti elettrici (Regio decreto n. 1775/1933) ed ai Regolamenti Regionali vigenti.

Le derivazioni possono essere piccole, medie o grandi in funzione della quantità di acqua prelevata. 

Cerchi uno Studio Tecnico che si occupi di effettuare analisi ambientali? Necessiti di un ingegnere che si occupi di tutte le procedure amministrative per la produzione e gestione di un impianto di energia da fonti rinnovabili? Non sai a chi affidare il progetto di realizzazione di una centrale idroelettrica? Contatta Verdenergia! L’azienda opera in tutto il territorio italiano, specialmente tra Modena, Suzzara e zone limitrofe.

Centrale-idroelettrica-modena-suzzara
Ingegnere-per-procedure-amministrative-modena
Impianto-produzione-energia-modena
Studio-tecnico-per-analisi-ambientali-suzzara

Concessione di derivazione di acqua

Per realizzare un impianto idroelettrico, oltre all’autorizzazione per la costruzione dell’impianto, è necessario avere o conseguire una “concessione di derivazione di acqua”, che è appunto il permesso ad utilizzare l’acqua come forza motrice.

Laddove si abbia già tale concessione, gli impianti piccoli potranno essere realizzati anche con procedure semplificate quali la PAS o, in alcuni casi, addirittura con Comunicazione. In alternativa, dovrà essere presentata istanza all’ufficio competente per conseguire la “Concessione di derivazione di acqua” ed il titolo abilitativo alla realizzazione dell’impianto.

Realizzazione-progetto-centrale-idroelettrica-suzzara
Da-fonti-rinnovabili
I-nostri-servizi

Rinnovi e proroghe

La concessione, mediamente, ha una durata trentennale: è quindi temporanea, ma rinnovabile alla scadenza. In realtà, in seguito alla liberalizzazione del mercato elettrico introdotta dal cosiddetto “decreto Bersani” (Dlgs n. 79/1999), sono state riconosciute una serie di proroghe che hanno aumentato notevolmente la durata media delle concessioni idroelettriche.

Per richiedere uno dei nostri servizi, non esitare a contattarci. Operiamo in tutto il territorio italiano, specialmente tra Modena, Suzzara e zone limitrofe.